Rollè di coniglio con bietole e crema di formaggio: la perfezione con il Roero DOCG!

Se sei un amante del Roero DOCG, il vino rosso prodotto appunto nel Roero, non puoi non provare questo semplice e delicato abbinamento.

Di cosa stiamo parlando?

Del coniglio, carne delicata e tenera, abbinata alle note erbacee della bietola e reso più vivace grazie ad una crema di pecorino.

Partiamo subito!

Raw Organic Rainbow Swiss Chard on a Background

La ricetta per il Rollè di coniglio con bietole

Ingredienti

  • 1kg di coniglio disossato
  • 1,2kg di bietola
  • Pecorino a piacere
  • 150g di guanciale
  • Erbe aromatiche fresche
  • Sale, pepe, olio evo

Preparazione

  1. Per prima cosa lava le bietole e sbollentale in acqua salata per una decina di minuti. Scolale e mettile in una ciotola con il ghiaccio per preservarne il colore. Quando si saranno raffreddate strizzale e condiscile con pepe, olio e pecorino grattugiato.
  2. Ora metti il coniglio su un foglio di carta forno, posiziona sopra un altro foglio e cerca di uniformare la carne con un batticarne.
  3. Spennella il coniglio con olio evo ed erbe aromatiche e posiziona sopra le bietole, guanciale e qualche fettina di pecorino.
  4. Chiudi il coniglio aiutandoti con la carta da forno e legalo con spago da cucina.
  5. Ora metti in forno e cuoci a 120 gradi per circa 1 ora.
  6. Intanto fai sciogliere del pecorino nel latte per creare la base del piatto.
  7. Quando il coniglio è pronto elimina lo spago e taglialo a fette, e poi servilo su un fondo di crema di pecorino.

Ora manca solo un buon calice di Roero DOCG!

Dai subito un’occhiata alle cantine aderenti al nostro Consorzio!