Roero DOCG, il vino perfetto per i bocconcini di coniglio in crosta di pistacchi!

Chi ha detto che il vino rosso non si possa abbinare a piatti dal sapore estivo?

Scopriamo subito come realizzare una ricetta perfetta per il nostro Roero DOCG!

Ingredienti

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di timo fresco
  • 50 g di farina 0
  • 50 g di pistacchi sgusciati
  • 1 bicchiere di Roero Arneis
  • Il succo di mezzo limone
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 melanzana
  • 4 fette di pancarré
  • 600g di lombata di coniglio
  • Olio evo
  • Sale, pepe, olio evo q.b.

Preparazione

  1. Tutto parte dal coniglio. Taglia la lombata a bocconcini e mettili in una ciotola. Bagna con il bicchiere di vino, un filo di olio evo, l’aglio tagliato a lamelle, il rametto di rosmarino e un po’ di pepe in grani. Copri la ciotola con la pellicola e lascia marinare la carne per 30 minuti;
  2. Per accompagnare i bocconcini prepara una salsa di melanzane. Elimina la buccia, taglia a cubetti e bolli in acqua salata per 15 minuti. Frulla poi tutto nel mixer insieme ad un filo d’olio evo, il succo di limone, il timo fresco, sale e pepe.
  3. Adesso riprendi la carne, elimina la marinatura e procedi alla panatura: prima passa i bocconcini in una pastella di acqua e farina, poi in un mix creato con il pancarré e i pistacchi tritati;
  4. Ora non ti resta che friggere i bocconcini di coniglio in abbondante olio evo, asciugare per bene, aggiungere un po’ di sale e gustare.

Ricorda anche il calice di Roero DOCG!

Non sai quale scegliere?

Consulta la lista delle cantine aderenti al nostro Consorzio!