Roero Arneis DOCG, niente di meglio per una vellutata di topinambur

Con l’arrivo dell’autunno torna la voglia di sperimentare in cucina e di creare interessanti abbinamenti cibo-vino.

Per questo motivo oggi vogliamo rivelarti un’ottima ricetta perfetta da abbinare al Roero Arneis DOCG, vino bianco del Roero dalle caratteristiche uniche.

Pronto a scoprire la ricetta?

Ecco tutto quello che ti serve.

Come realizzare la vellutata di topinambur

Ingredienti

  • 800 g di topinambur
  • 600 g di patate
  • 60 g di nocciole piemontesi
  • 4 cucchiai di yogurt bianco
  • 2 scalogni
  • qualche piccola foglia di salvia
  • olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Inizia con il “brodo”. Riempi una pentola con abbondante acqua e aggiungi qualche foglia di salvia, così da creare un’acqua aromatizzata perfetta per far bollire gli altri ingredienti;
  2. Intanto in una padella rosola lo scalogno insieme a qualche altra fogliolina di salvia, che toglierai quando aggiungerai gli altri ingredienti;
  3. Quando lo scalogno sarà ben rosolato togli la salvia, aggiungi patate e topinambur tagliati a cubetti e fai rosolare per qualche minuto;
  4. Ora copri con l’acqua aromatizzata e lascia cuocere fino a quando patate e topinambur non saranno morbidi;
  5. Togli la pentola dal fuoco, frulla il tutto e decora con qualche nocciola tostata e qualche fogliolina di salvia ripassata in padella con un filo d’olio evo.

Ora ti manca solo un buon calice di Roero Arneis DOCG.

Scopri subito le cantine aderenti al nostro Consorzio!