Abbinamenti Roero DOCG e Roero Arneis DOCG: la guida definitiva

Roero DOCG e Roero Arneis DOCG.

Te li abbiamo descritti nei minimi particolari, dalle caratteristiche olfattive a quelle gustative.

Ti abbiamo accennato anche i possibili abbinamenti ma secondo noi è arrivato il momento della guida definitiva, quella che devi salvarti e stampare per avere sempre a mente tutti i migliori abbinamenti per due delle eccellenze del nostro territorio.

Sei pronto?

Iniziamo!

Gli abbinamenti ideali per il Roero DOCG

Essendo un vino rosso generalmente 100% nebbiolo ma caratterizzato da una grande bevibilità, il Roero DOCG si abbina perfettamente a:

  • Carni bianche (anche saporite);
  • Pasta con ripieni di carne (come i Ravioli del Plin);
  • Primi dal sapore intenso (come gli Gnocchi al Castelmagno);
  • Risotti (prova il risotto con Roero);
  • Piatti di carne rossa dove non è troppo marcata la nota selvatica.

gnocchi di patate al castelmagno

Se parliamo di Roero Riserva DOCG, invece, gli abbinamenti cambiano. Essendo un vino più strutturato si abbina bene a sapori più forti, come:

  • Secondi piatti di carne, anche ovina;
  • Carni rosse in genere;
  • Cacciagione.

Gli abbinamenti ideali per il Roero Arneis DOCG

Dal rosso passiamo al bianco.

Il Roero Arneis DOCG è il vino bianco secco 100% Arneis più famoso del nostro territorio. Il suo carattere leggero lo rende perfetto per:

  • Pesce non troppo saporito;
  • Piatti semplici e con sapori non troppo intensi;
  • Minestre di pasta e verdure;
  • Paste con ripieni delicati;
  • Aperitivo e antipasti, dagli affettati al salmone.

i ravioli alla ricotta con burro e salvia

Prova subito l’abbinamento che più ti ispira e dai un’occhiata alle cantine associate al nostro Consorzio!